Studio

Per una valutazione completa della patologie dell’occhio vengono utilizzate dal Dott. Mulè  alcune tra le più moderne tecnologie diagnostiche disponibili

Autorefrattometro  e forottero computerizzato per l’esame della refrazione  e la prescrizione di lenti

Il topografo – tomografo Sirius per la diagnostica in 3d delle patologie corneali (cheratocono etc) e per la preparazione agli interventi di chirurgia refrattiva laser

Nel corso di questo esame viene altresì eseguita la misura dello spessore corneale (pachimetria) e lo studio della dinamica pupillare (pupillometria)

Il campo visivo computerizzato è fondamentale per lo screening  e il follow up del glaucoma e dei difetti visivi su base neurologica

Le patologie retiniche (maculopatie, etc) vengono studiate con l’esame OCT in grado distinguere tra le varie forme di degenerazione maculare senile

Lampada a fessura con fotografia digitale, pneumotonometro e frontifocometro computerizzato completano la dotazione diagnostica 

Slider